I Seminaristi

Il Seminarista è un giovane chiamato da Dio ad abbandonare le vanità della vita per ritirarsi in un luogo di formazione spirituale chiamato Seminario: il campo dove il Maestro Divino sparge il buon seme, affinché i giovani ivi radunati lo raccolgano e lo facciano fruttificare nel giardino del loro spirito.

Il Seminarista è seguito da esperti formatori, scelti dal Vescovo a tale scopo. Essi si preparano nella formazione teologica attraverso la Bibbia, le Sacre Scritture, il Vangelo e quei consigli personali che il Padre Spirituale, come loro Guida, dà a ciascuno di loro.  

Il seminarista è nella Chiesa cattolica colui che frequenta il seminario per la preparazione spirituale e teologica in vista dell’ordinazione presbiterale.

Sono definiti seminaristi maggiori coloro che vengono accettati a frequentare il seminario maggiore per gli studi teologici (a livello accademico e universitario) e la preparazione spirituale in vista del presbiterato.

Durante il corso di studi (della durata di sei anni) il seminarista maggiore consegue delle precise tappe che caratterizzano il suo itinerario di formazione e che vengono pubblicamente raggiunte durante apposite celebrazioni liturgichepresiedute dal Vescovo. Esse sono:

  • Rito di ammissione agli Ordini Sacri 
  • Lettorato 
  • Accolitato 
  • Ordinazione diaconale
  • Ordinazione presbiterale