Il Rettore

Rettore Canonico don Roberto Farinella

don Roberto Farinella

Il rettore è il primo responsabile della vita del seminario e promotore della formazione dei seminaristi.

Egli svolge il suo ministero unitamente con gli altri educatori, esercitando la responsabilità che gli è propria.

Spetta a lui:

- guidare il seminario, attuando le direttive del Vescovo, accogliendo le attese della comunità cristiana, interpretando il progetto educativo, unificando le diverse voci degli educatori e degli alunni;

- favorire l’unità e la corresponsabilità dei vari membri dell’equipe educativa, valorizzando i doni e le competenze di ciascuno;

- esercitare la paternità nella comunità attraverso una presenza assidua, interventi puntuali, il coordinamento degli itinerari formativi, la presidenza delle liturgie nei momenti più significativi dell’anno liturgico e della vita del seminario;

- seguire, promuovere e armonizzare i vari aspetti della formazione, garantendo così una sapiente sintesi educativa;

- accompagnare il cammino dei seminaristi con incontri frequenti, che gli permettano di avere una conoscenza approfondita della loro vita, di programmare le direttrici della loro formazione e di compiere un prudente discernimento vocazionale;

- integrare la dinamica del seminario con l’apporto delle famiglie e delle parrocchie dei seminaristi e raccordarla con là progettualità pastorale diocesana;

- esprimere al Vescovo, dopo aver accolto il parere dei collaboratori, il giudizio sintetico sull’idoneità dei candidati per l’ammissione ai ministeri istituiti e ordinati e un’indicazione sulle loro attitudini pastorali.