Il Vescovo

edoardo-cerrato

S.E.R. mons. Edoardo Aldo Cerrato

Primo rappresentante di Cristo nella formazione sacerdotale è il Vescovo.

Dal momento che è suo il grave compito di dare continuità al carisma e al ministero presbiterale, associandovi nuove forze con l’imposizione delle mani, a lui spetta la responsabilità ultima del discernimento e della formazione dei candidati che ritiene idonei.

Perciò egli deve visitare frequentemente il seminario, conoscere personalmente i seminaristi e accompagnarne il cammino, curare il raccordo della comunità del seminario con il presbiterio diocesano e aiutare i seminaristi ad acquisire e accrescere una profonda sensibilità ecclesiale.

Data la complessità e la delicatezza del compito formativo, in via ordinaria il Vescovo condivide la sua primaria responsabilità con presbiteri idonei e debitamente formati, che agiscono in stretta unione con lui, in conformità alle sue direttive, e lo rappresentano nella comunità del seminario.

Egli potrà associare loro anche diaconi permanenti e fedeli laici, uomini e donne, specialmente in quei settori nei quali dispongono di particolari competenze.